L’implementazione di un canale per le denunce è diventato uno strumento essenziale nell’architettura della compliance di molte organizzazioni. Non solo serve come misura proattiva per individuare le pratiche scorrette e prevenire problemi futuri, ma la sua assenza può innescare gravi sanzioni, rischi di reputazione e conseguenze finanziarie.

Sanzioni economiche

La mancanza di un canale di reclamo può comportare sanzioni, che variano a seconda della giurisdizione e dei regolamenti.

  • MinimoSanzioni che vanno da 6.000 a 60.000 euro, generalmente applicabili per carenze minori o per la mancata implementazione iniziale.
  • ModerateDa 60.000 a 600.000 euro, queste sanzioni vengono applicate quando l’azienda dispone di un canale, ma non rispetta gli standard di gestione, di trattamento dei reclami o di protezione degli informatori.
  • Gravi: con un importo superiore a 600.000 euro, queste sanzioni sono imposte alle aziende che, nonostante siano state avvertite o siano state precedentemente sanzionate, persistono nella non conformità o non adottano misure correttive.

Rischi di reputazione

Oltre alle sanzioni finanziarie, l’assenza di un canale di reclamo può danneggiare seriamente l’immagine di un’azienda. In un mondo in cui la trasparenza e la responsabilità aziendale sono apprezzate, le organizzazioni che non offrono uno spazio sicuro per le segnalazioni sono viste con sospetto da clienti, investitori e società in generale.

Perdite finanziarie indirette

Una sanzione finanziaria diretta è dannosa, ma le conseguenze indirette possono essere ancora peggiori. Le aziende che subiscono scandali a causa della mancanza di adeguati meccanismi di whistleblowing adeguati meccanismi di whistleblowing possono subire un calo del valore delle azioni, la perdita di clienti e contratti e costi legali aggiuntivi.

Rischi legali

La mancanza di un canale di reclamo adeguato può portare a cause e contenziosi. Le aziende si espongono a procedimenti legali che comportano non solo costi, ma anche tempo e impegno del team legale.

Conclusione sulle sanzioni

L’implementazione di un canale per i reclami non è semplicemente un’opzione, ma una necessità imperativa. Non solo protegge l’azienda da sanzioni finanziarie, ma ne rafforza anche l’immagine e la credibilità sul mercato. Noi di Trusty offriamo servizi di compliance per assistervi nell’implementazione e nella gestione del vostro canale di whistleblowing, riducendo così al minimo i rischi sopra menzionati.

Argomenti correlati

eu whistleblower directive

Trusty Free
Software gratuito per il whistleblowing

Conformità affidabile con la direttiva UE sul whistleblowing e con la legislazione statunitense sul whistleblowing.

Immediato. Sicuro. Senza mal di testa.


OTTENERE Trusty Gratis!

È anche possibile registrarsi a Trusty direttamente tramite WordPress:


wordpress whistleblower hotline