L’Autorità indipendente per la protezione degli informatori è l’organismo istituito in Spagna per garantire un processo equo e sicuro per gli informatori.

Il ruolo dei whistleblower è stato cruciale nel portare alla luce gli scandali del settore pubblico e privato in diversi Paesi.

Funzioni dell’Autorità indipendente per la protezione degli informatori

  1. Gestione del canale esterno: L’Autorità ha la responsabilità di gestire il canale dei reclami esterni, in conformità alle disposizioni della Legge 2/2023
  2. Misure di protezione: adotta misure di salvaguardia per proteggere l’informatore.
  3. Partecipazione alla stesura di regolamenti: agisce in veste consultiva nella stesura di regolamenti che riguardano direttamente la sua competenza.
  4. Imposizione di sanzioni: È responsabile delle procedure sanzionatorie e della penalizzazione delle infrazioni stabilite dalla Legge.
  5. Raccomandazioni e linee guida: Formula criteri e buone pratiche per garantire l’aderenza agli standard legali.

Comitato consultivo

Il presidente dell’Autorità si affida al Comitato consultivo per la protezione degli informatori. Questa commissione riunisce rappresentanti di vari enti governativi ed esperti legali. Sebbene le decisioni prese dalla Commissione non siano vincolanti, essa svolge un ruolo cruciale di consulenza per la Presidenza.

Poteri sanzionatori

L’Autorità può imporre sanzioni a soggetti del settore pubblico e privato, nei casi in cui le violazioni attraversino i confini di più comunità autonome. L’imposizione di tali sanzioni spetta al presidente dell’Autorità.

Canale di comunicazione

Ilcanale whistleblowing consente a chiunque di segnalare infrazioni o reati. Le segnalazioni possono essere presentate in forma anonima o meno, garantendo sempre la riservatezza..

Dopo aver registrato il reclamo, l’Autorità ne valuta la validità e decide se proseguire con il processo di indagine. L’organizzazione si sforza di mantenere una comunicazione aperta con l’informatore, pur mantenendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

Conclusione

L’istituzione dell’Autorità indipendente per la protezione degli informatori dimostra l’impegno della Spagna per la trasparenza e la lotta alla corruzione. Fornisce un canale sicuro per coloro che desiderano denunciare un illecito, garantendo la loro protezione e un processo equo.

Argomenti correlati

EU DIRECTIVE whistleblower law. Ley 2/2023

Trusty Free
Software gratuito per il whistleblowing

Conformità affidabile con la direttiva UE sul whistleblowing e con la legislazione statunitense sul whistleblowing.

Immediato. Sicuro. Senza mal di testa.


OTTENERE Trusty Gratis!

È anche possibile registrarsi a Trusty direttamente tramite WordPress:


wordpress whistleblower hotline